Archivi categoria: Eventi

relazione semestrale consiglieri regionali

12 Dicembre 2012 – ore 21.00

Modena – Palazzo Europa – Via Emilia Ovest, 101 – sala “C”

 

 

 

 

Il quinto incontro con i consiglieri Defranceschi e Favia: un importante resoconto dell’attività del MoVimento tra i banchi (e non solo) del Consiglio Regionale

 Vi aspettiamo !

 

Be Sociable, Share!

incontro del 28/11/2012

 

Incontro aperto a tutti i simpatizzanti/attivisti del Movimento 5 stelle di Castelfranco Emilia

 

 

Mercoledì 28/11/12 ore 20.30

dietro alla Biblioteca

Saletta Don Ferdinando Casagrande

Be Sociable, Share!

Incontro del 09 Luglio 2012

 

 


Assemblea aperta a tutti quelli che hanno voglia di darsi da fare per cambiare le regole del gioco

 

 

 

 

Saletta Don Ferdinando Casagrande – dietro la biblioteca nuova

Ore 20.30 Piazza Liberazione – Castelfranco Emilia

 

Be Sociable, Share!

Il 26/06/12 tutti in Cittadella a Modena

 

 

Ciao a tutti
siete pronti a ripartire per il consueto tour di relazione semestrale? Noi sì! Siamo ormai al quarto “giro”, avendo raggiunto i due anni di mandato, ma vogliamo che sempre più persone siano consapevoli di chi hanno eletto in Regione!

Nel 2010 collezionammo 161.056 voti, e abbiamo l’illusione di far conoscere la nostra attività da tutti!

Lanciamo un appello perché ci aiutiate a veicolare il messaggio di invito tra i vostri contatti, parenti amici e conoscenti. Potrebbe essere la serata giusta per far conoscere il Movimento a chi, pur simpatizzando genericamente, non lo conosce da vicino.

I media tradizionali non ci danno il giusto risalto, comunque non nel dettaglio della nostra attività sul territorio, e solo con il tam tam orizzontale possiamo diffondere l’informazione!
Per questo il passaggio informativo è dii fondamentale importanza e confidiamo nel vostro supporto per inoltrare l’invito attraverso mailing list, meetup, forum, blog e media locali.

Eleggendoci in Regione, avete scelto di condividere insieme un percorso, dimostrando senso di responsabilità e adesione a un nuovo modello politico.

Lo svolgimento della serata sarà secondo le solite consuetudini, dalle ore 20.30 ti aspettiamo per registrare la tua presenza ed alle 21.00 daremo inizio alla relazione!
Un abbraccio

ANDREA DEFRANCESCHI E GIOVANNI FAVIA

IL CALENDARIO

(tutte le serate cominceranno con la registrazione alle 20.30 e la discussione alle 21.00)

6 giugno – RIMINI – Hotel Polo – Viale Vespucci, 23 – 47900 Rimini (RN) (evento FB: https://www.facebook.com/events/398951220157721/)

8 giugno – RAVENNA – Sala “Pier Paolo D’Attorre” di Casa Melandri, Via Ponte Marino 2, Ravenna (RA) (evento FB: https://www.facebook.com/events/232371710198759/)

11 giugno – FORLI – Centro culturale san Francesco in via Marcolini 4, Forlì (FC)

13 giugno – PIACENZA – Circoscrizione 3, Viale Martiri della resistenza, Piacenza (PC)

20 giugno – BOLOGNA – 7 Gold, Via dell’Arcoveggio, 49/5, 40129 Bologna (BO)

21 giugno – FERRARA – Casa Cini Via Boccacanale di S. Stefano 26 44121 – Ferrara (FE)

25 giugno – REGGIO EMILIA – Il Buco magico, Via Martiri Cervarolo, 47 – 42122 Reggio nell’Emilia (RE)

26 giugno – MODENA – Sala “Rolando Fabri” Piazza della Cittadella 17, Modena (MO)

2 luglio – PARMA – Auditorium Toscanini (situato nel complesso dell’Istituto Toscanini) Via Cuneo, 3 (PR)

Be Sociable, Share!

Assemblea aperta

Castelfranco Emilia

Lunedì 28/05/12 ore 20.45

Saletta Don Ferdinando Casagrande

(dalla parte opposta dell’ingresso della nuova biblioteca comunale)

 

 

Assemblea aperta a tutti quelli che hanno voglia di conoscerci e a quelli che hanno voglia di darsi da fare per cambiare le regole del gioco

 

 

Be Sociable, Share!

Modena al Cubo

Proiezione del documentario inchiesta sull’edilizia modenese “Modena al cubo”

Martedì 13/12/11  ore 21.00

Sala Curie – Villaggio Giardino – Modena

 

 

 

 

Modena³ (Modena al cubo) è un documentario inchiesta sulla questione urbanistica modenese che da qualche anno è al centro di accese polemiche. Partendo dal documento Modena Futura, scritto dall’assessore Daniele Sitta, comincia un viaggio tra i cantieri e i palazzi della città, toccando tutti i nervi scoperti di questa vicenda e andando ad indagare le relazioni tra Pubblica Amministrazione e i cosiddetti “poteri forti”. (qui il sito)

 

 

 

 

 

 

clicca su link a Youtube

 

clicca su Gazzetta di Modena del 10/09/11  con le considerazioni del regista.

 

clicca su Il fatto Quotidiano del 13/10/11

 

clicca qui per l’ Intervista ad Emilio Salemme – Presidente della Consulta Ambientale di Modena

 

  ****

Aggiornamento del 26/03/2012 da Modenatoday.it

 

Modena³, Veronesi: “Pighi ha querelato su un sentito dire”

“Alla prima del 9 ottobre scorso Pighi era assente, quindi qualcuno gli ha riferito in modo errato un refuso contenuto nel documentario”. Così Gabriele Veronesi, il giornalista documentarista querelato nei giorni scorsi a titolo personale dal Sindaco di Modena Giorgio Pighi per un passaggio ritenuto “diffamatorio” nella pellicola Modena³. “Pighi ha fatto querela su un sentito dire”, ha aggiunto il giornalista. Stando a quanto raccontato dallo stesso Veronesi e dai suoi legali, gli avvocati Mario Marchiò e Gianluca Scalera, il passaggio incriminato è stato il risultato di un errore di ricostruzione da parte dello stesso giornalista che, tra l’altro, resosi conto dell’inesattezza pronunciata, il giorno successivo alla prima ha provveduto a rimuovere il segmento.

SCAMBIO DI PERSONA? NO, COOPERATIVA – Per un refuso, riportato da una telefonata effettuata da un soggetto non meglio precisato allo stesso Veronesi, nel documentario proiettato al “Teatro Tempio” si è verificato a tutti gli effetti uno “scambio di cooperative”. Nel passaggio incriminato, Veronesi ha lasciato intendere che Pighi, all’epoca di Tangentopoli, avesse difeso in un processo per corruzione la cooperativa Cmb. Ma l’errore, molto più sottile, è il seguente: nel video veniva spiegato come Pighi avesse assistito William Braga (vero), e che quest’ultimo fosse il presidente della Cmb (falso). Braga, invece, era presidente della Cooperativa muratori di Mirandola, anch’essa coinvolta in un processo, e difesa (questa sì) da Pighi. “Qui – ha chiarito Veronesi – non si tratta di falsità senza fondamento come detto da Pighi, ma di un errore di ricostruzione che, il giorno dopo la proiezione, ho provveduto a rimuovere”.

SMENTITE INCROCIATE – “Contestualmente alle smentite da parte di Cmb Carpi e del Sindaco giunte l’11 ottobre – ha aggiunto Veronesi – mi sono limitato a riferire mezzo stampa che Braga, nelle vicende sopra riportate, aveva quale difensore di fiducia Giorgio Pighi“. Per Veronesi, la smentita fatta dal presidente Cmb Carlo Zini è vera solo in parte: “Sì, è vero che il legale rappresentante della cooperativa all’epoca, Cesare Rinaldi, venne assolto con formula piena su richiesta del pool, ma è altrettanto vero che altri manager della Cmb chiesero e ottennero il patteggiamento della pena (caso delle metropolitane milanesi)”. In conclusione, vero che Pighi ha difeso la Coop Muratori e non la Cmb e “questo – come ha detto l’avv. Marchiò – non ci sembra un fatto offensivo. Non sono stati fatti commenti dietrologici o insinuazioni di alcun tipo, ma si trattava di un riferimento alle cooperative il cui intervento massiccio in sede di edilizia modenese era il tema principale del film”.

MISTERO SMARRIMENTO – “La vicenda ha assunto toni molto inquietanti – ha sottolineato l’avvocato Marchiò – Abbiamo paura che la denuncia nasca dal nulla. Siamo convinti – ha concluso il legale – che la cosa sfumerà, gli estremi del reato secondo me non ci sono”. Giorgio Pighi ha presentato denuncia al Tribunale di Mantova e ha chiesto il sequestro del “file informatico” proiettato al Teatro Tempio: ma, misteriosamente, questo filmato è scomparso. “Nel marasma generale della prima – ha spiegato il giornalista – fra la distribuzione di volantini e altro materiale per la promozione del documentario, è andato smarrito il dvd utilizzato per la proiezione. A nostra disposizione, c’è il brogliaccio (il testo enunciato dal narratore durante il documentario)”. Veronesi non vuole certo passare per uno che occulta le prove: “Chiaramente la cosa va anche a mio svantaggio, ho un elemento in meno a mia difesa.

 

 PRESIDIO DI SOLIDARIETA’ 

Alla conferenza stampa organizzata da Veronesi e dai suoi legali, hanno preso parte amici del giornalista ed esponenti dell’Idv e del Movimento 5 Stelle, in testa Gabriele Grotti, promotore dell’iniziativa di solidarietà sul web “Siamo tutti Gabriele Veronesi”. Lo stesso giornalista si è detto rincuorato per questa mobilitazione: Ho visto cosa sta succedendo su Facebook  e la cosa mi ha fatto piacere – ha riferito Veronesi – Questa solidarità la rigiro ai giornalisti, soprattutto precari, che costantemente si ritrovano in queste situazioni non ricevendo questo clamore e questa visibilità”. Ad oggi, Veronesi non ha ricevuto sostegno e solidarietà da alcun organo di rappresentanza dei giornalisti.

 

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

3 – 4 marzo, Rimini – Incontro dei Cittadini a 5 Stelle!

.




Il 3 e 4 marzo a Rimini, si svolgerà  l’Incontro dei Cittadini a 5 Stelle!

Clicca qui

Tutti i gruppi 5 Stelle sono invitati a partecipare. Sarà un grande laboratorio di idee, proposte e conoscenze reciproche, nel rispetto del Non-Statuto e all’insegna del nostro motto “UNO vale UNO”.

Iscriviti (C’è tempo al massimo fino al 15 febbraio!) . Clicca qui

Contribuisci a creare l’Ordine del Giorno. Clicca qui

MoVimento 5 Stelle

Be Sociable, Share!

Incontro semestrale con Andrea Defranceschi e Giovanni Favia

 

 

 

 

Lunedì 14 Novembre, alle ore 20.30 hai un appuntamento da NON perdere assolutamente!

Presso la Sala Ulivi, in Via Ciro Menotti 137 (ex Mercato Coperto) a Modena.

Andrea Defranceschi e Giovanni Favia, Consiglieri Regionali in Emilia Romagna del Movimento 5 Stelle, illustreranno le attività compiute in questi ultimi 6 mesi di mandato e presenteranno le loro dimissioni davanti ai propri elettori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al termine della riunione i partecipanti, votando, potranno decidere se accettare le dimissioni o respingerle, riconfermando quindi la fiducia ai Consiglieri per altri sei mesi.

La serata del 14 Novembre sarà l’appuntamento previsto per la nostra Provincia del ciclo di incontri semestrali che Defranceschi e Favia portano avanti, in ogni capoluogo emiliano-romagnolo, per esporre nei dettagli il frutto del loro lavoro come consiglieri regionali, con piena trasparenza, davanti ai propri elettori.

“Per noi il controllo da parte dei cittadini che ci hanno votato è fondamentale” – dice Giovanni Favia – “non siamo come quei politici che intascano il voto e poi spariscono fino alla successiva campagna elettorale. Chi non è soddisfatto di quello che stiamo facendo può mandarci a casa.”

Ai consiglieri eletti spetta il compito fondamentale di contribuire con le proposte dei propri elettori ai lavori della assemblea regionale, ai cittadini elettori del Movimento 5 stelle spetta il dovere di controllare periodicamente l’impegno e l’operato dei consiglieri eletti in regione.

“È un evento storico: qualcuno ha mai visto dei politici rimettere il proprio mandato nelle mani degli elettori ogni sei mesi?” – dice il Capogruppo Andrea Defranceschi – “Noi lo facciamo perché ci sentiamo Co.Co.Co.Pro  della politica. Siamo cittadini semplici prestati a quest’attività per un periodo limitato di tempo, e non siamo incollati a nessuna poltrona.”

 

***

Aggiornamento del 15/11/11

Centodieci, questo è il numero esatto di cittadini modenesi che in una fredda e nebbiosa sera di Novembre hanno deciso di scollarsi dal comodo divano di casa, lasciare il tepore della propria abitazione e raggiungere  Sala Ulivi di Modena, dove si è tenuta Lunedì 14 la Relazione Semestrale di Andrea DeFranceschi e Giovanni Favia, i due Consiglieri Regionali eletti dal MoVimento 5 Stelle.

Nonostante quel che ci raccontano i telegiornali ed i brutti esempi dell’attuale classe politica, i Cittadini Lunedì hanno dimostrato invece di avere una gran fame di Politica e la voglia di Partecipare è tutt’altro che sopita.

Andrea Defranceschi e Giovanni Favia, hanno illustrato in modo dettagliato le attività compiute in questi ultimi 6 mesi ed a conclusione dell’incontro dopo aver risposto alle domande del pubblico in sala, hanno rimesso il proprio mandato nelle mani degli intervenuti.

I cittadini con i loro interventi, con il loro controllo, ritrovano il ruolo che gli spetta, ovvero, di cuore pulsante della Buona Politica.

Abituati a vedere i soliti politicanti solo in campagna elettorale, assuefatti dal modus operandi di chi intascato il voto sparisce e se va bene lo rivedi dopo 5 anni, sembra quasi paradossale che gli eletti ogni 6 mesi rimettano il proprio mandato o si confrontino costantemente con i cittadini.

La grande partecipazione ha confermato che la Politica quand’è fatta sul serio, sta decisamente a cuore alla gente.

Un grazie a tutti gli intervenuti.

 

 

 

 

 

ed inoltre clicca su:  video serata rinnovo semestrale delle cariche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Consegnate più di 4250 firme per l’Ospedale

 

 I temerari

 

 

“Cittadini per l’Ospedale” è un gruppo di cittadini di Castelfranco Emilia e San Cesario sul Panaro, che si è spontaneamente costituito a seguito delle nebulose prospettive per l’Ospedale Regina Margherita previste dal nuovo Piano Attuativo Locale (PAL) 2011-2013 che sarà definitivamente approvato dai 47 Sindaci di Modena e provincia, nella Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria del 14 ottobre 2011.

 

In appena 15 giorni, senza banchetti o “convincimenti” porta a porta, ma unicamente grazie alla preziosa disponibilità dei commercianti, è stata promossa una petizione raccogliendo 4.250 firme che questa mattina (5/10/2011) abbiamo consegnato al Comune di Castelfranco Emilia e al Comune di San Cesario. Poi, andremo anche in Provincia e all’Ausl.

Antonella Franchini

 

 

 

Castelfranco E.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

San Cesario s/P.

 

 

 

Per maggiori info clicca qui

 

 

***

Aggiornamento del 06/10/11

(Gazzetta di Modena)

L’unico passo avanti per ora è contenuto nel primo paragrafo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

ASSEMBLEA APERTA – AREA CENTRO

Castelfranco Emilia, 06/10/11 ore 21,00

 

 

 

 

Leggi i dettagli qui sotto:

 

http://www.meetup.com/grillimodenesi/events/33342102/

 

 

Be Sociable, Share!