Quorum zero e più democrazia

 

 

 

 

Dal 02/04/2012 al 17/07/2012 nel Comune di Castelfranco Emilia, presso l’ufficio “protocollo” del Municipio  – Piazza della Vittoria n. 8,  i residenti potranno recarsi per sottoscrivere l’Iniziativa nei seguenti orari:

dal lunedi al sabato dalle 8:30 alle 12:30

giovedì pomeriggio dalle 14:30 alle 17:00;

(primo piano, dopo il banco informazioni, seconda porta a destra)

 

 

 

 

A Castelfranco  parte la raccolta firme per “Quorum zero”

Iniziativa denominata “Quorum zero e più democrazia” per presentare una proposta di Legge Popolare, depositata dall’omonimo comitato (composto dai 4 portavoce: Paolo Michelotto, Dario Rinco, Gianni Ceri e Enrico Pistelli).

La campagna di raccolta firme necessarie per la presentazione della proposta di legge (50.000), prende così il via anche a Castelfranco come in altre città d’Italia e terminerà a luglio.

Scopo dell’iniziativa è la presentazione alle Camere di una proposta di legge volta ad abolire il quorum del 50%+ 1 attualmente necessario per la validità dei referendum.

In tal modo quando in futuro venissero presentati nuovi referendum popolari, con risultato favorevole o meno, qualora la legge venisse discussa e approvata dalle Camere, l’esito dei referendum stessi, sarebbe comunque valido indipendentemente dal numero dei votanti.

Questo costituirebbe un importantissimo strumento di democrazia diretta che avvicinerebbe il nostro paese al modello svizzero.

Per informazioni maggiori:

http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/

L’iniziativa è naturalmente aperta all’adesione di altri attori della società civile, comitati, associazioni che volessero partecipare alla promozione della campagna ed a tutti i cittadini che volessero contribuire, indipendentemente dal contesto politico di appartenenza.


Per info scrivere a antofranchini@hotmail.com

***

 

Nasce il Comitato “QUORUM ZERO CASTELFRANCO EMILIA”

Si e’ costituito il 05/11/12 a Castelfranco Emilia il comitato “QUORUM ZERO CASTELFRANCO EMILIA” a sostegno del Referendum consultivo a favore della  modifica del regolamento Comunale cittadino per i Referendum consultivi ”, sostituendo quanto indicato all’art.. 53 COMMA 2a .con la seguente dicitura:

“Alla verifica del numero totale di cittadini che hanno partecipato al voto la proposta soggetta al referendum è approvata se ha ottenuto la maggioranza dei voti validamente espressi”.

Il Comitato è costituito da persone al di fuori di ogni rappresentanza eletta, partito, movimento politico e/o lista civica presente, per sensibilizzare i cittadini ignari e le amministrazioni inadempienti, riguardo alla Democrazia Diretta, forma complementare e indispensabile della Democrazia Rappresentativa, per ottenere la vera Democrazia (sovranità popolare) come stabilità dall’art. 1 della Costituzione italiana (legge fondamentale dello Stato Italiano- art. XVIII disp. trans. e finali):

La Democrazia è Sovranità che appartiene al Popolo (art. 1 Cost.)… che la esercita nelle forme stabilite dalla stessa.

Il Comitato fa appello a tutti per  partecipare attivamente a questa battaglia di valore generale a difesa della democrazia, della libertà e dei diritti dei cittadini.

Antonella Franchini –Comitato Quorum Zero Castelfranco Emilia

Be Sociable, Share!

Pubblicato il 9 novembre 2012, in 2012, 2013, P.A. con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Comment.

Lascia un commento