Woodstock – diamo i numeri !

1.000 tende/camper già prenotate. Posti esauriti per un totale di circa 2.500 3.000 campeggiatori nell’area Parco;

Oltre 15.000 prenotazioni alberghiere.Tutti gli alberghi di Cesena sono esauriti. L’albergo libero piu’ vicino si trova a 15 chilometri;

200 volontari;

80 pulman già prenotati provenienti da tutta Italia;

100 “Ciclisti a 5 stelle” arriveranno sabato a Cesena in bicicletta da tutta l’Emilia Romagna;

2 cisterne d’acqua potabile per un totale di 15.000 litri d’acqua alla spina;

Bevande alla spina (inclusa acqua) nei 2 punti ristoro + 4/5 gazebo-bar lungo il viale d’ingresso;

Tutte le posate, bicchieri, piatti distribuiti nei punti ristoro e gazebo-bar sono in materiale biodegradabile da conferire nella differenziata dell’organico;

30 postazioni per la raccolta differenziata rifiuti su 5 frazioni (carta, plastica-vetro-lattine, materiale organico, indifferenziato “Vedelago” scarti plastici/ cartacei difficilmente riciclabili che verranno trasformati in sabbie sintetiche per edilizia dal Centro Riciclo Vedelago e indifferenziato a smaltimento Hera;

5.000 sacchettini di diverso colore per effettuare la “raccolta differenziata tenda a tenda” nell’area campeggio su 5 diverse tipologie di materiali;

30 autobus navetta gratuiti dai parcheggi scambiatori;

30 taxi convenzionati “Woodstock” corsa Stazione;

Parco ippodromo 10 euro per corsa (consigliato il taxisharing);

Zona bambini protetta;

Divieto vendita di superalcolici e bottiglie di vetro-lattine e materiale lanciabile nel raggio di 1 km dall’area di Woodstock 5 Stelle;

4 diversi menù nelle tende-area ristoro: carne, pesce, biologico, vegetariano.

 

Il giorno dopo:

 

Sono state due giornate bellissime, si è respirata aria di cambiamento, hanno partecipato  almeno 4 diverse generazioni convivere e discutere di ogni senza problemi.

Una ottima organizzazione, raccolta rifiuti con differenziata che ha raggiunto un picco del 95%- 98%,

La manifestazione era alimentata esclusivamente da generatori funzionanti ad olio di colza.

Tanta gente, tantissima.

i ristoranti anche fuori dall’ippodromo hanno cominciato a finire i viveri verso le 22 del primo giorno, alle 24 non si trovava nemmeno una piadina….

 

Buffi i resoconti dei media “controllati” si parlava di 2000-3000 persone…. mah! Ha il retrogusto di olio di ricino.

E’ il momento di cambiare, e tanta gente si è messa in gioco.

Questa è l’unica impressione che si poteva avere uscendo dalla manifestazione di Cesena.

 

 

 

pagina woodstock5stelle

video woodstock5stelle

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

Pubblicato il 24 settembre 2010, in Ambiente, Eventi con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento